La MGM contatta Peter Jackson

Per la prima volta la MGM contatta Peter Jackson per realizzare l’adattamento dello Hobbit, il romanzo di J.R.R. Tolkien sorta di “prequel” del Signore degli Anelli

Qualche tempo fa era stato lo stesso Peter Jackson a lanciare un appello, durante una intervista, ai dirigenti di new Line Cinema e MGM. Il regista infatti era venuto a sapere dei programmi della MGM per il 2007, che includevano la produzione dell’adattamento cinematografico dello Hobbit, il romanzo di J.R.R. Tolkien che solo lui potrebbe portare sul grande schermo con successo. Jackson non ne sapeva nulla, e aveva approfittato dell’occasione per chiedere agli Studio di farsi vivi con lui, perché i prossimi anni si stanno facendo molto impegnati per lui e per le sue due collaboratrici, Philippa Boyens e Fran Walsh. In effetti, tra la regia di Amabili Resti e Temeraire e la produzione di Halo e Dambusters sono molti i progetti in ballo per lui.

E in effetti qualcuno si è fatto vivo. Più precisamente il manager delle Pubbliche Relazioni della MGM, che ha scritto al sito TheOneRing.net riguardo alla celebre petizione partita appena dopo l’uscita del Ritorno del Re (e che potete consultare cliccando sul banner in cima all’articolo). Tale petizione ha raccolto nel tempo ben 39116 firme, e il 22 settembre è stata stampata e spedita alla MGM e alla New Line. E il primo a rispondere è stato Theo Dumont della MGM, che ha scritto al sito le seguenti parole:

“Gentili organizzatori della petizione sullo Hobbit, vorremmo fare una dichiarazione ufficiale da parte della MGM.
Il successo fenomenale ottenuto da Peter Jackson con la sua trilogia del Signore degli Anelli fa si che egli sia la prima (nonché ideale) persona che sceglieremmo per girare Lo Hobbit. La MGM sarebbe fiera di collaborare con il regista per questa produzione, in collaborazione con la New Line. Sono sicuro che la notizia farà molto piacere alle migliaia di fan che hanno sottoscritto la petizione: abbiamo recentemente avuto alcune iniziali conversazioni riguardanti il progetto con i rappresentanti del signor Jackson.

Theo Dumont, manager alle Pubbliche Relazioni dei Metro-Goldwyn-Mayer Studios”

Poche parole ma molto precise: la MGM ha finalmente iniziato a discutere con Jackson (o chi per esso) riguardo la realizzazione del film. E se ha voluto dirlo al maggiore fansite del Signore degli Anelli vuol dire che qualcosa si sta smuovendo…
Da parte della New Line Cinema, invece, ancora nulla. Appena avremo notizie ve le faremo sapere…

3 pensieri riguardo “La MGM contatta Peter Jackson”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.